Nuove direzione dell’Etica Animale mirate alla crescita del nostro impatto

29 May 2018

L’Etica Animale sta attraversando adesso dei cambiamenti importanti ed entusiasmanti, con lo scopo di massimizzare il nostro impatto nell’ottenere un mondo migliore per tutti gli esseri senzienti. Questo nuovo cambiamento, sia nella nostra organizzazione, che nel nostro centro strategico, sta arrivando a un punto nel quale pensiamo di aver completato i nostri obbiettivi iniziali e di essere in una posizione che ci consente di intraprendere sfide e progetti più ambiziosi.

L’Etica Animale ha un nuovo direttore

Siamo felici di annunciare che Cyndi Rook, avvocato animalista con un’esperienza durevole, è stata nominata nuovo direttore dell’Etica Animale. Ha lavorato con Etica Animale da più di due anni, prima come volontaria e poi come Direttore della Sensibilizzazione per tutto il mondo anglofono. Cyndi sovrintenderà le nostre attività e la nostra propaganda a livello internazionale. Siamo molto entusiasti di iniziare un nuovo stadio del nostro lavoro con questa nuova guida!

Stiamo lavorando per aumentare la preoccupazione per la sofferenza degli animali selvatici e raggiungere le persone in ambito accademico

L’anno scorso abbiamo deciso che era il momento di concentrarci sul raggiungimento di un impatto nell’accademico, specialmente per quello che riguarda la sofferenza degli animali selvatici. Una parte del nostro lavoro in questo senso è stata la promozione di ricerche e dibattiti nelle università riguardo al antispecismo e le  sue conseguenze, con il principale focus sulla promozione e lo sviluppo del lavoro contro la sofferenza degli animali selvatici. In linea con questo, solo negli ultimi mesi, i nostri portavoce hanno sostenuto discussioni e hanno partecipato con delle presentazioni a vari eventi presso diverse università, incluso Il Collegio Imperiale di Londra, l’Università di Bristol, l’Università di Sydney, l’Università Autonoma Nazionale del Messico, l’Università di Buenos Aires in Argentina e l’Università Federale dello Spirito Santo in Brasile. Stiamo inoltre progettando di organizzare, durante il 2018, discussioni in diverse città degli Stati Uniti rivolte agli studenti a agli avvocati animalisti.