Assegno di ricerca interdisciplinare postdoc nella scienza dell’ecologia e la scienza dil benessere degli animali selvatici

19 Jun 2019

Lo studio sulle circostanze che influiscono sul benessere e la sofferenza degli animali selvatici sta ricevendo crescente attenzione, anche se è ancora embrionale. Inoltre, spesso si concentra sugli animali selvatici in cattività e non su quelli trovati in altre situazioni, sia nelle aree selvagge che nelle aree urbane, agricole o semi-selvagge. Il lavoro in diversi campi della scienza dell’ecologia, a sua volta, valuta molti aspetti della vita di questi animali, ma il loro benessere e sofferenza non è uno di questi. Di fronte alla mancanza di lavoro su questo tema, Animal Ethics sta offrendo un assegno di ricerca interdisciplinare dedicata a medici veterinari e biologi che si occupano di ecología (questo campo è stato chiamato biologia del benessere)

Cerchiamo ricercatori con una forte motivazione e impegno per il loro lavoro, che cercano di dare un contributo innovativo in questo campo. La durata dell’ assegno di ricerca sarà di un anno, che sarà pagato in rate mensili di 2.500 dollari USA, per un totale a 30.000 dollari.

Requisiti di partecipazione

È richiesto un dottorato ed esperienza di ricerca.

Il progetto deve avere un grande potenziale di impatto in termini pratici o per promuovere più lavoro accademico. Queste sono le aree di lavoro possibili:

  • Metodi per valutare il benessere degli animali che vivono in aree selvagge.
  • Modi in cui gli animali possono essere influenzati negativamente da cause naturali o da una combinazione di fattori antropogenici indiretti e naturali (il progetto non deve concentrarsi sui danni antropogenici diretti agli animali)
  • Valutazione dei modi per aiutare gli animali che soffrono a causa dei suddetti fattori (ad esempio, vaccinazione, programmi di alimentazione, ecc.)
  • Ecologia urbana applicata alla valutazione del benessere degli animali nelle aree urbane, suburbane o industriali.

Il bando è aperto a ricercatori di diverse nazionalità e paesi. La persona selezionata dovrà inviare a Animal Ethics rapporti periodici sullo stato di avanzamento del suo lavoro e presentare una relazione finale entro 60 giorni dal ricevimento dell’ultimo pagamento. Non vi sono restrizioni sulla sede dell’istituzione in cui verrà condotta l’indagine, purché siano soddisfatti i requisiti di conformità dell’Americ OFAC.

Scadenza

La scadenza per la presentazione delle domande sarà il 31 luglio 2019

L’annuncio dell’aggiudicazione degli assegni verrà effettuato entro la fine di agosto 2019

La data di inizio della ricerca dovrebbe essere tra settembre e dicembre 2019

Come partecipare

Per partecipare è necessario inviare i seguenti documenti (in inglese) a academic@animal-ethics.org:

  • Curriculum Vitae
  • Progetto di ricerca da sviluppare, comprese le pubblicazioni previste, insieme con i risultati e l’impatto previsto di questi
  • Una lettera di accettazione dell’istituto o università in cui la ricerca sarà effettuata, scritta da una persona appartenente all’ istituto o università che supervisionerà il lavoro del/la ricercatore/trice che riceverà la borsa.
  • Una breve lettera di accompagnamento che indica le motivazioni del/la candidato/a a portare a termine il progetto di ricerca e perché l’istituto ospitante scelto è il luogo più appropriato per il suo sviluppo.