Animali tenuti come compagni o per piacere

Molti animali vengono allevati e comprati perché alle persone piace trascorrere con loro parte del proprio tempo libero. Questi animali vengono venduti come “animali di compagnia.”

Naturalmente, questo differisce parecchio dall’adozione di animali abbandonati dove la ragione del salvataggio è il benestare dell’animale stesso. Le persone che vivono con animali adottati sono persone che li hanno salvati da una morte spaventosa o da una vita terribile. Tali persone, generalmente, si prendono cura degli animali e condividono con loro la propria vita per il bene dell’animale stesso. Questo è diverso dal procurarsi un animale perché si è interessati ad avere quell’animale, che è ciò che accade quando gli animali vengono allevati e venduti come “compagni.”

Molte persone non la vedono come una forma di utilizzo gli animali poiché instaurano con loro uno stretto rapporto. Ma non è sempre così: ci sono molti animali abbandonati in tutto il mondo e altri che vivono in condizioni terribili.

Inoltre, l’utilizzo di animali non umani come compagni spesso significa che le femmine della specie vengono usate come macchine riproduttive e che vengono separate dai loro cuccioli, venduti come dei beni. Adottando gli animali invece che comprandoli non sosteniamo questa pratica finanziariamente, ma combattiamo contro le terribili conseguenze che questo sistema di sfruttamento comporta per gli animali.

Cani, gatti ed altri animali tenuti come animali domestici o compagni

Adottare questi animali può essere molto positivo per loro. Ma va notato che differisce completamente dal comprarli o farli riprodurre che significa morte e sofferenze per altri animali.

Pesci e uccelli tenuti per piacere

Per poterli avere nelle nostre case, questi piccoli animali soffrono e vengono uccisi in numero elevato. Molti di loro muoiono quando sono catturati e quelli che sopravvivono devono sopportare condizioni inadeguate e stress in gabbia.

Animal Ethics in altre lingue