Top nav

Senzienza animale

Close-up of red crab on the sand

Un essere senziente è in grado di avere esperienze positive o negative. Non si tratta della mera capacità di percepire stimoli o reagire a una determinata azione, come nel caso di una macchina che si limita ad eseguire una funzione quando si preme un pulsante. Essere senzienti, o la capacità di sentire, è qualcosa di diverso: è la capacità di ricevere e reagire agli stimoli... Read more
 

Bees on hive

Un essere senziente è in grado di avere esperienze positive o negative. Non si tratta della mera capacità di percepire stimoli o reagire a una determinata azione, come nel caso di una macchina che si limita ad eseguire una funzione quando si preme un pulsante. Essere senzienti, o la capacità di sentire, è qualcosa di diverso: è la capacità di ricevere e reagire agli stimoli... Read more
 

Close up of caterpillar climbing on branches

Essere cosciente vuol dire avere qualsiasi tipo di esperienza.1 Un’esperienza è qualsiasi cosa di cui ci si rende conto di avere. Può essere la sensazione di qualcosa che avviene all’esterno o all’interno del proprio corpo. Può essere provare un sentimento o un pensiero di qualsiasi tipo. Un’esperienza è positiva quando chi la vive prova piacere, si sente soddisfatto o... Read more
 

Sheep family sleeps together in the grass

Esistono tre tipi generali di criteri che ci fanno capire che un essere è senziente: il comportamento, la logica evolutiva e la fisiologia.   Il comportamento Quando proviamo sofferenza o gioia, ci comportiamo in un certo modo. Gesticoliamo, gridiamo, gemiamo... Avviene tanto negli esseri umani quanto nella stragrande maggioranza degli animali non umani. Chi si comporta... Read more
 

Three parrots groom each other in the grass

In molti credono che lo studio sulla capacità degli animali non umani di soffrire e di provare gioia sia uno studio approfondito, ma non è così. Come già indicato nella sezione su quali esseri siano senzienti, oggigiorno non si conosce quale struttura fisica bisogna avere e cosa serve per poter sentire. Conosciamo solo quali parti degli organismi di tutta una serie di animali... Read more
 

consciousness

La coscienza può essere definita come la capacità di avere esperienze. Gli stati di coscienza, o stati mentali, si manifestano quando si vive una determinata esperienza, ad esempio una sensazione, un pensiero, un'emozione e così via. L'autocoscienza, una forma particolare di coscienza, è un termine ampio che indica le diverse forme di consapevolezza che riguardano il... Read more
 

Close up of pigeon standing on pavement

Considerati i criteri a nostra disposizione per considerare se un essere è conscio, è ragionevole concludere che i vertebrati e un gran numero di invertebrati sono coscienti. I casi certi sono quelli degli animali che presentano un sistema nervoso centrale con un organo centrale (generalmente il cervello) che riesce a svilupparsi. Tuttavia, un certo numero di animali possiede... Read more
 

sea-sponge-what beings-are-not conscious

Gli esseri viventi che non sono dotati di sistema nervoso centrale non sono senzienti. In questa categoria vengono inclusi i batteri, gli archei, i protisti, i funghi, le piante e certi animali. Vi è, inoltre, la possibilità che un certo numero di animali con un sistema nervoso centrale molto elementare non sia senziente, ma si tratta di una questione ancora aperta e che non può... Read more
 

indicators-animal-suffering

Se riteniamo che certi comportamenti umani rappresentino un segnale di sofferenza, la logica evolutiva ci insegna che gli stessi comportamenti riscontrati negli animali non umani sono anch'essi sinonimo di sofferenza. Poniamo l'esempio: spesso possiamo dire che un animale sta soffrendo dal verso che emette, dal mugolio, dal modo in cui si contorce o inizia a prestare attenzione... Read more
 

Top nav